Browsing Tag

compratori funerali online

    Antitruffa

    3 motivi per evitare i compratori di funerali online

    giuseppe cipriani - onoranze funebri

    Comparatori di funerali on line: ecco perché dopo 3 ricerche diverse ho deciso di evitarli, e 3 motivi per cui ti consiglio di fare altrettanto

    “Andrea, ma esistono dei comparatori di funerali online… tu che ne pensi? C’è da fidarsi?”

    Questa domanda mi viene fatta spesso da amici e clienti, così spesso che ho deciso di scriverci un articolo di approfondimento per dissipare ogni dubbio.

    Quelle che stai per andare a leggere non sono proprio due righe buttate lì, ma ti consiglio vivamente di leggerle fino alla fine per evitare sorprese davvero spiacevoli nell’acquistare questi servizi su internet.

    Innanzitutto, cos’è un comparatore di funerali?

    Non è difficile capirlo: è una piattaforma che mette a confronto vari prezzi a seconda dei parametri di ricerca che imposti.
    Hai presente Booking? Ecco, funziona allo stesso modo.

    Ma già da subito voglio parlarti del primo grande motivo per cui non dovresti affidarti a un comparatore.

     Una cerimonia funebre non è una “commodity”.

    Magari sai già cosa significa questo termine, preferisco però chiarirlo: per commodity  si intende un prodotto indifferenziato per cui l’unico parametro importante è il prezzo.

    Quindi sono commodities il sale, lo zucchero, ma anche l’energia elettrica, il telefono fisso (nel telefono cellulare oltre al prezzo possiamo considerare importante la copertura del segnale) o l’assicurazione auto.

    Certo, in quest’ultima possono variare molto i parametri, ma una volta messi alla pari tra le varie compagnie, cioè a parità di massimali, coperture e franchigie, quello che conta è scegliere la compagnia col prezzo migliore.

    I comparatori di assicurazioni sono molto famosi appunto perché impostando gli stessi parametri mettono a confronto diverse compagnie, trovandoti il prezzo migliore.

    Ti importa qualcosa di come si veste l’assicuratore? Di come ha arredato l’ufficio? A me non molto. Ciò che conta è che non mi dissangui il conto in banca.

    Leggi Tutto